Devi attivare JavaScript sul tuo browser per visualizzare corettamente questo sito
FOCUS WEBINAR
Questo periodo di lockdown ci ha fatto apprezzare, nostro malgrado, l'importanza dell'adozione pervasiva delle tecnologie digitali. Quelle aziende che erano già attrezzate per lo smart working hanno potuto proseguire quasi senza problemi le attività di ufficio; così come quelle dotate di un buon grado di digitalizzazione delle fabbriche e delle supply chain che hanno potuto garantire la continuità del business.
Ma cosa ci rimane in eredità da questa esperienza. Torneremo a produrre come facevamo prima, con gli stessi approcci e con gli stessi modelli di business? Oppure invece, avremo compreso come le tecnologie digitali da fattore di competitività di un'impresa sono diventate fattore necessario per l'accesso al mercato?
Che caratteristiche avrà la "nuova" normalità? E che competenze saranno necessarie?
Riflettere oggi su questi temi ci consentirà di affrontare più preparati il domani.
QUANDO
  21 maggio 2020
  Dalle ore 12.00 alle ore 13.00 CEST
RELATORI

Mario Paterlini

CEO, Gruppo Sapio

Mario Paterlini, Amministratore Delegato nel Gruppo Sapio, oltre 500 milioni di fatturato e 1800 dipendenti, ha una comprovata esperienza in ambito internazionale, maturata in particolar modo negli Stati Uniti e in area Emea. Promotore del cambiamento e dello sviluppo organizzativo all’interno di sistemi complessi, come leader dà valore e forza al suo team e alle loro performance, garantendo l’interazione individuale fra i membri, che pone le basi al successo dell’intera organizzazione. Profondo conoscitore dei temi legati alla governance, al change management e ai programmi di produttività e sviluppo continuo, ritiene cruciale per il successo affiancare all’approccio strategico una forte componente etica in grado di valorizzare il ruolo sociale dell’impresa. È inoltre amministratore indipendente di ERG S.p.a. e di Buzzi Unicem S.p.a.

Paolo Streparava

Amministratore Delegato, Gruppo Streparava

Paolo Streparava è Amministratore Delegato del Gruppo Streparava, società leader del settore automotive e player di riferimento delle più importanti case produttrici per la fornitura di componenti e di sistemi per il powertrain e lo chassis. Il Gruppo conta ad oggi 6 stabilimenti (3 in Italia e 3 all’estero), circa 1000 dipendenti e un fatturato di oltre 230 milioni di euro di consolidato.Profondo sostenitore e conoscitore delle tematiche lean, ha diffuso in tutti gli stabilimenti un approccio che miri a minimizzare gli sprechi fino ad annullarli, al fine di incrementare i risultati individuali e aziendali riducendo gli sforzi, attraverso obiettivi concreti e misurabili.Fortemente orientato a portare valore ai prodotti e ai clienti, ha costantemente implementato nel Gruppo le più recenti innovazioni tecnologiche, esplorando tutte le opportunità derivanti dalle evoluzioni del settore automotive.Considera fondamentali i valori aziendali - spirito di squadra, benessere, sfida - non solo perché costituiscono l’asset intangibile più importante, ma soprattutto perché hanno la potenzialità di rafforzare il livello di integrazione delle persone che fanno parte del Gruppo e stabiliscono un rapporto di fiducia con tutti gli stakeholder. In aggiunta al suo ruolo aziendale, Paolo Streparava è anche Membro del Consiglio d’Amministrazione di C.S.M.T., Vice President di Lab-Id e Consigliere d’Amministrazione di Banca Santa Giulia. In passato è stato inoltre Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di AIB, Vicepresidente senior AIB con delega allo Sviluppo di Impresa Innovazione ed Economia, Componente dei Gruppi Tecnici “Nuova Manifattura” e “Ricerca e Sviluppo” di Confindustria.Attualmente è membro del Consiglio di PResidenza di AIB con delega ai rapporti con gli Istituti di credito e membro del Consiglio Generale di Confindustria nazionale.Nel sociale è il referente per il Fondo “Gino e Adele Streparava” presso la Fondazione della Comunità Bresciana.

Marco Taisch

Professore, Politecnico di Milano

Marco Taisch è Professore Ordinario al Politecnico di Milano - Manufacturing Group dove insegna Advanced and Sustainable Manufacturing e Operations Management.
Delegato del Rettore per il Placement, è stato direttore dell'Executive MBA e dell’International MBA del MIP-School of Management del Politecnico di Milano.
È membro del Board di EFFRA (European Factories of the Future Research Association) e del board del Cluster Italiano Fabbrica Intelligente.
Siede nella Cabina di Regia del Piano Nazionale Industria 4.0 coordinato dal Ministero dell'Industria e dello Sviluppo Economico.
Ha pubblicato quattro libri e più di 130 lavori su riviste internazionali e atti di conferenze. Ha partecipato a più di 15 progetti di ricerca europei con primari centri di ricerca per un importo finanziato superiore agli 11 milioni di euro dal 2009.
Dal 2002 si è particolarmente dedicato allo studio dei trend tecnologici svolgendo per la Commissione Europea alcune roadmap tecnologiche e degli studi di Technology Foresight sul Manufacturing. E' fondatore e chairman scientifico del World Manufacturing Forum (www.worldmanufacturingforum.org), l'evento mondiale per la definizione della agenda sul manifatturiero.
RECENSIONI

star star star star star
100% Complete
star star star star star
100% Complete
star star star star star
100% Complete
star star star star star
100% Complete
star star star star star
100% Complete

webinar

Navi Radjou - Innovazione Frugale: piccoli costi e grandi risultati

Webinar, 09 luglio 2020

Quando l'emergenza Covid-19 sarà terminata, il mondo entrerà in una prolungata recessione che potrebbe durare fino al 2022. Tutte le nazioni e le industrie dovranno affrontare un...
Leggi di +
webinar

Webinar Musicale Investitori sgr

Webinar, 13 luglio 2020

...
Leggi di +
webinar

Gary Hamel - Humanocracy

Webinar, 24 settembre 2020

La crisi del Covid sta mettendo a dura prova l'adattabilità delle organizzazioni e ne sta evidenziando i limiti. Questo non è sorprendente poiché praticamente ogni grande organ...
Leggi di +