Devi attivare JavaScript sul tuo browser per visualizzare corettamente questo sito
FOCUS INCONTRO
La trasformazione culturale della società italiana è molto più profonda di come comunemente percepito. I consumatori, i clienti, la domanda in generale, richiedono una nuova relazione paritetica con il mondo dell’offerta. Tutte le ricerche convergono in questa direzione.
Quali sono le origini profonde di questo cambiamento?
Ecco le principali: la digitalizzazione dei processi comunicativi, l’aumento della scolarità, la crisi dei valori tradizionali e gli effetti negativi della più grave congiuntura economica, ormai decennale, del Sistema Italia. Ha ancora senso il marketing convenzionale? Possiamo ancora considerare i clienti dei limoni da spremere? Possiamo ancora sottovalutare le istanze etiche della domanda nei confronti della reputazione delle aziende? L’economia circolare, la sostenibilità, la responsabilità sociale, sono solo parole che fanno tendenza? Il nostro incontro intende approfondire il perimetro di questo cambiamento e suggerire la necessità di iniziare a considerare i clienti come fiori da coltivare, come partner con cui condividere valore reale, interlocutori sociali con cui promuovere il bene comune ed i valori condivisi.
QUANDO
  18 settembre 2019
  Dalle ore 17.00 alle ore 19.00 CEST
DOVE
20121 Milano (MI) - Italia
RELATORI

Federica Alletto

Head of Strategic Marketing Country Italia, Generali Italia

Federica Alletto ha maturato oltre 25 anni di esperienza in Genertel, la prima a nascere sul mercato nel 1994 e principale compagnia assicurativa online in Italia del Gruppo Generali, responsabile fin dall'inizio dell'avvio e del successo del business online nelle aree di customer operations, vendite dirette e gestione post vendita tramite call center; vendita online e assistenza post vendita. A partire dal 2009 ha guidato lo sviluppo del business diretto del ramo Vita in Genertellife, compagnia Vita del Gruppo Generali in Italia, assieme anche qui alle attività B2B2C relative alla gestione e allo sviluppo degli accordi di bancassicurazione e delle reti distributive. Nel 2018 è stata nominata Head of Strategic Marketing di Generali Country Italia, con la responsabilità del coordinamento della strategia d'offerta dei brand assicurativi del gruppo operanti sul territorio (Generali Italia, Alleanza, Genertel, Genertellife, Das) e dello sviluppo della strategia customer cenentrica con l'obiettivo di accrescere e consolidare la soddisfazione e la raccomandabilità dei clienti della Country.

Andrea Farinet

Presidente, Socialing Institute - Presidente, Fondazione Pubblicità Progresso

Andrea Farinet è professore di Economia e Gestione delle imprese, presso LIUC - Università Cattaneo, dove insegna Marketing Relazionale e CRM, Sociologia e Psicologia del Consumo, Comunicazione per i Social Network e Nuove Piattaforme Digitali. E’ laureato in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi ed in Scienze Politiche presso l’Università Statale di Milano. Ha inoltre conseguito il PhD in Business Administration sempre presso l’Università Bocconi. Nella stessa Università, dal 1984 al 2004, è stato docente di Marketing e nel 2001 è stato il Direttore del MINB (Master in Internet Business). Ha inoltre insegnato presso il Politecnico di Milano, l’Università IULM e l’Università della Valle D’Aosta. Ha una specializzazione in Psicologia sociale, conseguita grazie agli insegnamenti di Gustavo Charmet, Giampaolo Lai, Luigi Pagliarani e Maria Vittoria Lodovichi. E’ consulente di grandi realtà imprenditoriali e manageriali, sia italiane che internazionali, relativamente a progetti innovativi in ambito digitale, Industry 4.0, Corporate Governance e CSR. E’ partner ed advisor di grandi realtà culturali, scientifiche e tecnologiche, quali, ad esempio, l’Istituto Italiano di Tecnologia, l’Istituto Mario Negri, la Fondazione Bracco, Ruling Companies, ecc. Nel 2015 ha pubblicato il libro “Socialing – Un nuovo equilibrio tra consumatori, imprese e mercati”, edito da Franco Angeli con prefazione di Carlo Petrini. E’ il Presidente dal 2019 della Fondazione Pubblicità Progresso (www.pubblicitaprogresso.org) Le sue grandi passioni sono: i suoi figli, la poesia, la vela, l’alta montagna, in particolare Makalu, e il thai chi. www.andreafarinet.eu

Laura Favretti

Marketing Director, Vorwerk Italia

Laura Favretti ha maturato una ventennale esperienza in primarie multinazionali operanti nel settore dei beni di consumo semi-durevoli. Dopo la Laurea in Economia e Commercio con specializzazione in Marketing conseguita all’Università Bocconi di Milano, ha lavorato in Black&Decker, in UTC-Carrier e in Candy Hoover Group, ricoprendo ruoli con crescenti responsabilità. Il suo percorso professionale inizia nella filiale italiana della multinazionale di prodotti per il fai-da-te Black&Decker, dove ricopre ruoli di product, trade e marketing management. Nei primi anni 2000 Favretti passa in Carrier, parte del colosso americano United Technologies; si occupa delle linee residenziali dei due marchi Carrier e Toshiba per i mercati EMEA (Europe, Middle East and Africa); Nel 2008 entra nell’ headquarter del gruppo italiano di elettrodomestici Candy-Hoover dove ricopre ruoli di direzione marketing, branding e comunicazione per tutti i mercati in cui il gruppo opera. Da Dicembre 2017 è Marketing Director della Divisione Folletto di Vorwerk ItaliaSi occupa della strategia di posizionamento del brand, del marketing di prodotto, della comunicazione ai clienti e alla rete di vendita, del CRM e del Customer Care.

Giorgio Santambrogio

Amministratore Delegato, Gruppo VéGé

Giorgio Santambrogio ha 54 anni e da 30 anni opera con passione nel mondo del Retail alimentare. Laureato a pieni voti in Economia Aziendale in Bocconi, è Amministratore Delegato di Gruppo VéGé, Direttore Generale di VéGé Retail e Consigliere di Aicube. È inoltre Presidente di ADM, l’Associazione della Distribuzione Moderna italiana, oltre a essere membro del Comitato Esecutivo di Federdistribuzione e Vice Presidente del Retail Institute Italia. È opinionista e discussant ed opera come docente, chairman e relatore per diversi Master, Università, Istituti e Associazioni di categoria, a livello nazionale e internazionale.

Mariuccia Teroni

Founder e Presidente, FacilityLive

Mariuccia Teroni è Founder, con Gianpiero Lotito, e Presidente di FacilityLive: startup hi-tech italiana definita dai media internazionali la “European Search Platform”. Imprenditrice innovativa dall’età di 24 anni, si è dedicata allo studio e all’applicazione delle tecnologie digitali fin dall’inizio della Rivoluzione Digitale partita negli anni Ottanta. È esperta di tecniche editoriali e trattamento delle informazioni; è stata Adjunct Professor al Master MICSU dell’Università Statale di Milano e, attualmente, del Master in Digital Innovation & Entrepreneurship dell’Università di Pavia in collaborazione con FacilityLive. Nel 2015 ha ricevuto la Medaglia D’Oro della Città di Pavia per il suo contributo all’innovazione tecnologica del territorio. È membro di advisory board accademici e istituzionali. È stata Ambassador e Digital Icon di prestigiosi progetti della Commissione Europea.
webinar

Come aumentare il PIL italiano del 30% e ridurre il debito

Webinar, 09 settembre 2020

Perché il debito pubblico italiano continua a crescere? Di quanto ancora potrebbe aumentare e a quali condizioni? Quali sono le alternative? Sarebbe possibile iniziare a ridurlo e...
Leggi di +
webinar

B Corp: un'evoluzione necessaria per il futuro del business

Webinar, 15 settembre 2020

La creazione di un business sostenibile sta emergendo come un 'must' per ogni azienda che voglia sopravvivere e prosperare nel nostro tempo. Dal 2019 il paradigma capitalista è st...
Leggi di +
webinar

Gary Hamel - Humanocracy

Webinar, 24 settembre 2020

La crisi del Covid sta mettendo a dura prova l'adattabilità delle organizzazioni e ne sta evidenziando i limiti. Questo non è sorprendente poiché praticamente ogni grande organ...
Leggi di +
webinar

Dave Ulrich - Dieci suggerimenti per guardare oltre la crisi

Webinar, 19 ottobre 2020

In questa crisi senza precedenti, individui ed organizzazioni sono alle prese con la sfida di dover trasformare le paure in speranze, di essere realisti e nel contempo ottimisti, d...
Leggi di +