You must enable Javascript on your browser for the site to work optimally and display sections completely.

Come aumentare il PIL italiano del 30% e ridurre il debito

Perché il debito pubblico italiano continua a crescere? Di quanto ancora potrebbe aumentare e a quali condizioni? Quali sono le alternative? Sarebbe possibile iniziare a ridurlo e come? Diminuendo la spesa pubblica e tagliando gli sprechi avremmo risolto i nostri problemi? E se invece si volesse incrementare le entrate tributarie attraverso un aumento del PIL, su quali settori avrebbe più senso concentrarsi e perché? Cosa è stato già fatto e perché non ha funzionato o non produce ancora i risultati attesi? Quanto conta l'economia sommersa?

L'Italia è davvero la pecora nera d'Europa? Abbiamo mai vissuto una situazione analoga a quella attuale? Come ne siamo usciti?

Questo libro nasce da queste domande e, con numeri e fatti, prova a darne una risposta.